Peter Pan non era uno stronzo.

Magari infantile e cazzaro, ma non stronzo.

Non aveva voglia di crescere. In fondo non era mai nato, quindi è comprensibile che facesse anche un po’ le cose a suo gusto.

Era un preadolescente, sapeva volare, parlava con le fate, amava il gioco, gli amici, la figa. Era pure il più cool del gruppo, coraggioso e astuto.

In caso di bisogno, si prendeva le sue responsabilità. Ha fatto volare in sicurezza un botto di gente. Ha recuperato le cazzate fatte dagli amici, quindi grande senso di fratellanza. Ha salvato dai pirati la tipa combattendo a mani nude.

Che cos’ha che non va?

Un uomo che si ricorda ancora come ci si sente da adolescenti, che conserva la fantasia di parlare con esseri immaginari, che ama il gioco, gli amici e la figa (la mia), intelligente e con le palle, che mi fa volare e lotta contro le avversità per me, io non lo disdegnerei affatto.

Non c’è scritto da nessuna parte che fosse uno stronzo. Trovo ingiusto si debba tirare in ballo lui per descrivere gli ometti che non fanno gli uomini. Era serissimo nel suo ruolo, coerente con il suo vissuto e le sue aspettative, si prendeva i suoi grattacapi e li risolveva. E c’era, soprattutto. Anche quando sembrava di no.

Peter, se ci sei e mi vuoi, io volo da te.

(Ti vorrei solo un filino più manzo dal punto di vista estetico, senza calzamaglia ecco, ma quelli son dettagli.)

Annunci

3 pensieri su “Peter Pan non era uno stronzo.

  1. Non posso che essere d’accordo. Peter Pan era un fiero cercatore di avventure, consacrato alle fate, consacrato ai boschi. Era già a svolazzare tra i giardini di Kensington da neonato, altro che immaturo. Sbagliato farne l’emblema della vigliaccheria relazionale, perché era un capo, un condottiero coraggioso e responsabile, sempre in prima linea contro il vile Uncino ma anche premuroso con Wendy. Bisognerebbe intervenire sul lessico e rinominare i presunti Peter Pan semmai “Capitani Uncini”, che hanno paura del tempo che passa, mentre Peter Pan il tempo lo dominava.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...